Apr 02, 2020 Last Updated 1:21 PM, Apr 1, 2020

Premio Federico Caffè, cinque assegni da 500 euro per i diplomandi

Pubblicato in Rassegna stampa
Letto 61 volte

dal sito web del quotidiano Il Centro. PESCARA. Al via la terza edizione del Premio Federico Caffè, organizzato dall’università della LiberEtà con lo Spi-Cgil di Pescara, dedicato alla memoria di Giuliano Colazilli appassionato dirigente della Camera del lavoro e dello Spi dell’Abruzzo, cofondatore dell’università scomparso il 14 maggio 2016.

Il Premio è riservato alle studentesse e agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori d'Abruzzo, Molise e Lazio. I partecipanti possono concorrere come singoli o attraverso lavori di gruppo.

Con questo concorso l’università della LiberEtà, intitolata al professor Federico Caffè intende ricordarne e onorarne la memoria e invitare le nuove generazioni a conoscere e approfondire la straordinaria ricchezza di pensiero, di azione e di testimonianza del grande economista pescarese. Il regolamento prevede che i partecipanti dovranno elaborare la stesura di un saggio sul tema: Non ci si può rassegnare “all’idea che un’intera generazione di giovani debba considerare di essere nata in anni sbagliati e debba subire come fatto ineluttabile il suo stato di precarietà occupazionale”.

I lavori devono essere prodotti in max 15 pagine e minimo 10, su formato A4, con almeno 30 righe, con i dati dell’autore _ nome, cognome, indirizzo, telefono, indirizzo e-mail _ e dovranno essere inviati entro il 20 marzo 2020, in formato pdf, all’indirizzo e-mail, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. È prevista la realizzazione di una Antologia, che costituirà il catalogo del Premio, con le graduatorie e la riproduzione di tutte le opere premiate. Sono previsti cinque premi da 500 euro ciascuno.

La commissione giudicatrice è presieduta dal professor Mario Tiberi ed è composta dai docenti Pierluigi Ciocca e Giuseppe Mauro, da Giovanna Leone (nipote professor Caffè), oltre che Giuseppe Amari e Silvestro Profico, Fernando De Lellis e Lucio Scenna, Oscar Buonamano (vice presidente dell'ordine dei giornalisti d’Abruzzo), da Giacomo D’Angelo della università Federico Caffè e da Paolo Castellucci dello Spi-Cgil.

Link utili

loghetto spi cgil
 
cgil il portale del lavoro
 
cgil abruzzo logo
 
 
 
loghetto inca
 
logo sistemaservizi small
 
logo auser per link utili
 
logo asuer abruzzo
 
1loghetto federconsumatori