Jun 18, 2024 Last Updated 2:47 PM, Jun 7, 2024

"Un compagno di nome di nome Enrico" in Cgil a Sulmona

Pubblicato in Cultura e memoria
Letto 177 volte

Ieri 22 aprile nella sede Cgil di Sulmona, per iniziativa dello SPI Area Peligna e L’Aquila, della CGIL e dell’ANPI,

è stata proiettata la docufiction “Un compagno di nome Enrico”.

Racconta l’incontro tra Berlinguer e l’Abruzzo tra il 1972 e il 1982, anni in cui fu capolista del PCI, mentre la regione stava profondamente cambiando. 

Si esplorano gli aspetti pubblici e privati del leader comunista in un Abruzzo che si stava modernizzando per disegnare il proprio futuro con i racconti e le testimonianze di chi ha conosciuto Berlinguer in quegli anni: i militanti, gli amministratori locali, i dirigenti di partito, gli operai, i Sindaci e chi lo scortava nei suoi viaggi.

L'opera, prodotta dalla Fondazione Abruzzo Riforme, sta girando l'Abruzzo. Il 21 gennaio scorso è stata ospite della mostra “I luoghi e le parole di Enrico Berlinguer” a Roma dal 15 dicembre 2023 all'11 febbraio 2024 nell'ex Mattatoio. L’evento voluto dall’Associazione Enrico Berlinguer ha avuto riconoscimenti istituzionali dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e dal Comune di Roma.

L’originale produzione dedicata al leader comunista, interpretata dagli attori Edoardo Oliva e Sofia Ponente, con la regia di Andrea Sangiovanni è cofinanziata dalla Struttura di missione per gli anniversari nazionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La sua realizzazione è stata affidata a Mac Factory, spin-off dell’ateneo teramano specializzato nella progettazione e comunicazione culturale; contributi per la sua realizzazione sono arrivati dall’Archivio audiovisivo del Movimento operaio e democratico; da History Lab; da Rai Teche; da Rai Abruzzo.

Il lavoro è stato realizzato dopo mesi di ricerche su materiali d’archivio sul rapporto tra Berlinguer e l’Abruzzo: l’opera svela, attraverso il racconto e le testimonianze di chi lo conobbe direttamente, il grande ascendente esercitato sui militanti dalla sua personalità, come peraltro descrive il libro di Francesco Di Vincenzo, “I comizi e il miele” che ha rappresentato un’altra importante fonte per il progetto.

Seguici su Facebook L'Aquila

Iscriviti

2024 tessera cgil

Link utili

loghetto spi cgil
 
cgil il portale del lavoro
 
cgil abruzzo logo
 
 
collettiva
 
loghetto inca
 
logo sistemaservizi small
 
logo auser per link utili
 
logo asuer abruzzo
 
1loghetto federconsumatori