May 22, 2022 Last Updated 12:47 PM, May 12, 2022

I bambini ci guardano

Pubblicato in Donne
Letto 82 volte

Nel pomeriggio di ieri 30 marzo 2022 nella sede della camera del lavoro della CGIL Molise si è dialogato sulla violenza assistita, una forma di maltrattamento indiretto, che affligge ogni bambino, ogni adolescente che viva una situazione di violenza fisica, verbale, psicologica, economica in ambito familiare.

La tavola rotonda dal titolo 'I bambini ci guardano', coordinata da Grazia Minotta, responsabile territoriale del Coordinamento donne SPI CGIL, è stata introdotta da alcuni brani del monologo 'Ti amo da morirne' dell'attrice Mena Vasellino.

La psicologa dott. Sara Fauzia ha chiarito che se il trauma non viene individuato tempestivamente, si cronicizza nel tempo e sia i maschi che le femmine possono apprendere modelli relazionali sbagliati, portando così avanti nelle generazioni l’idea che la violenza è un modo normale di relazionarsi all’interno dei rapporti affettivi, così come la prevaricazione di un partner sull’altro.

L’avvocata Tina De Michele ha precisato che finalmente la violenza assistita è considerata reato e che è dovere civico denunciare, prima che il danno diventi irreparabile.

L’assistente sociale dott. Lucia Mancino ha parlato del compito dei servizi sociali e del ruolo fondamentale dell’assistente sociale nel predisporre per questi bambini un ambiente sicuro e protettivo.

L’incontro è stato partecipato ed i presenti con le loro domande e testimonianze hanno permesso di approfondire ulteriormente il tema.

Seguici su Facebook Spi Abruzzo Molise

Iscriviti

2022 tessera cgil

Link utili

loghetto spi cgil
 
cgil il portale del lavoro
 
cgil abruzzo logo
 
 
collettiva
 
loghetto inca
 
logo sistemaservizi small
 
logo auser per link utili
 
logo asuer abruzzo
 
1loghetto federconsumatori